Stefano Maria Ricatti


CD "THE ANNA FRANK’S DIARY"
1996 Ed. Ala Bianca Group

Il CD raccoglie 12 pezzi strumentali composti per lo spettacolo teatrale omonimo (Belteatro, regia di R. Innocente)

Memoria
Anna F.
Leggerezza ed ombre
Perdita di libertà
Paura
Deportazione
Speranza di pace
Un sogno
Bisogno di festa
Desiderio
Sfiorandosi
Speranza di pace-Reprise


 

Stefano M. Ricatti: piano & keiboards.
Oreste Sabadin: clarinetto.
Giuliano Basso: percussioni.
Gianfranco De Lazzari: fisarmonica.
Joseph Miotti: violino.
Francesco Pittoni: contrabbasso.

“…rivendicare una propria voce, un canto felice, eppure partecipe della polifonia di una tragedia e di una denuncia…La nostalgia di festa della fisarmonica, la speranza di pace degli archi, la solitudine del clarinetto, gli indugi pianistici, le pelli e i metalli appena sfiorati o percossi in danzanti frantumi, muovono verso l’identificazione di un suono e di un rapporto, fra i tanti possibili, con quella voce…”
Stefano M. Ricatti

“…un CD da segnalare con musiche di Stefano Maria Ricatti estremamente suggestivo. Mi piacerebbe farvelo sentire…”
Riccardo Calimani- Shalom

“…un accompagnamento sonoro capace di dettare letteralmente i ritmi dello spettacolo e gli umori attraverso i quali si dipana la rappresentazione.
Una musica che utilizza gli stilemi del folklore ebraico solo come punto di partenza per sviluppare quindi canoni originali…”

Mattino Dell’Alto Adige


Credits by Luca Turrin - Cookie Policy