Stefano Maria Ricatti


LP “La corriera”
1978 Ed. Dischi del Sole/Ala Bianca Group

Disco d’esordio di Ricatti, raccoglie dieci canzoni dell’autore in dialetto veneto
ed in lingua, con una musicalità che esplora le sonorità della musica popolare.

 

Me mama ;
L’Astego;
Le casete;
El xera lì;
Gridala pure;
Ieri;
Quanto odio in sto Natale,
Scapo via de qua;
La corriera;
Centomila disoccupati.


 

Stefano Maria Ricatti: voce, chitarre, mandola.
Gualtiero Bertelli: fisarmonica, piano, mandolino
Dante Borsetto: fisarmonica, piano, flauto traverso, saxofono contralto, ottavino.
Igor Korman: basso elettrico, bombardino.
Oreste Sabadin: clarino, sax tenore.
Giuliano Nalesso: Violino
Stefano Brunello: fagotto.
Sergio Trevisan: corno francese

…Un disco sull’emarginazione, come scriverà Maria Luisa Betri, che va dai laureati per niente e bucati per forza, ai disoccupati tenuti stretti da una lista,
alla gente di paese esclusa “dalle porte della scienza che è potere”…
…Si fa strada la forza di “gridare la fatica” nella ricerca comune e difficile di una nuova qualità di vita “al posto dei miti ci saremo noialtri”…


Credits by Luca Turrin - Cookie Policy