Stefano Maria Ricatti


CD "SUITES "
2004 Caligola Records

Composte nell'arco di due anni, eseguite dal RICATTI ENSEMBLE, le suites qui raccolte sono state prodotte ed interpretate dalla Compagnia TocnaDanza della coreografa veneziana Michela Barasciutti.

SYM BÁLLEIN SUITE
a+bcd-a

b+cd+a¹
a¹+bcd
c+d+b¹+a
MAGDALENA SUITE
Preludio
Infanzia
Incontro
Lacrime
Passione

Stefano M. Ricatti: pianoforte, tastiere, chitarre,
voce, drums machine (in Magdalena).
Oreste Sabadin: clarinetto.
Roberto Favaro: sax tenore e soprano.
Damiano Visentin: fagotto e fisarmonica.
Enrico Pini: contrabbasso e basso elettrico.
Ivan Trevisan: percussioni.
Sladiana Bozic: voce (in Magdalena).

In SYM-BÁLLEIN (dicembre 2003) l'emozione del desituarsi e dello sporgersi verso l'incontro tra pluriversi mondi, muove il gioco di forme, danza di convergenti differenze, disponibili alla variazione e all'arriccchimento di senso che ogni relazione promuove.
La ricerca monodica del fagotto, accolti gli interrogativi del clarinetto e la solarità del sassofono si fa plurale nella fisarmonica, lungo le possibilità suggerite da basso elettrico-contrabbasso-percussioni, che sono terra e territori, tracce d'inarrestabili metamorfosi. La suite diventa mappa sonora per musicisti itineranti e danzatrici, che condividono gesto-suono-caratteri, verso combinazioni e prospettive cangianti, previste e/o immaginate.

MAGDALENA (autunno 2002, coproduzione La Biennale di Venezia e Abano Danza) è stata scritta lungo il percorso di una immaginata e visionaria drammaturgia: innocenza e sensualità, tenerezza e grido di una vicenda umana rimossa, tornano al centro della scena e della storia.
Di Magdalena ci si innamora, si finisce per senrirne il respiro, si ha voglia di toccarla, di rapirla e strapparla al suo destino disperato; di asciugarle il sudore e pettinarla, mentre avanza e sviene nella sua inesorabile passione; di riaverla vicina e salva dopo che scempio e censura hanno reso tutti noi meno veri , separati, parziali.

Distribuzione Storie di Note (acquisti on-line)   www.storiedinote.com


Credits by Luca Turrin - Cookie Policy